Home don Tonino Bello 20 alle 20: “Alla finestra, la speranza”. L’opera di Ilaria de Marco

20 alle 20: “Alla finestra, la speranza”. L’opera di Ilaria de Marco

332
0
Ilaria De Marco

Un anno intero di appuntamenti con l’arte contemporanea e la spiritualità: ogni mese, il giorno 20, alle ore 20, sarà presentata un’opera da installare lungo il “Percorso della Pace” nel complesso monumentale che conserva le spoglie mortali di don Tonino Bello.

Mercoledì 20 luglio sarà la volta di Ilaria De Marco, che presenterà la sua opera “Alla finestra, la speranza“.

La lavorazione della ceramica è tradizione datata, qui nel Capo di Leuca e in tutta questa zona di Puglia che fu Magna Grecia. E’ qui, in questi posti, che ha preso forma la creatività di Ilaria, giovane artista – a livello anagrafico – ma capace di segni e di simbolismi che diventano vere e proprie prospettive.

Anche “Alla finestra, la speranza” è un’opera che rientra nel suo ciclo personale di ricerca e di produzione che accostando al lavoro manuale una narrazione tecnica con riferimenti continui alla cultura locale: “Mi appassiona decorare anche quei prodotti in ceramica che in Salento prevedono un uso quotidiano e non d’arredo” sottolinea Ilaria mentre illustra per la prima volta la sua opera, che verrà installata nella seconda nicchia del “Percorso della Pace”, qui ad Alessano.

LA CERAMICA ARTISTICA PER RACCONTARE LA SPERANZA NEL MESSAGGIO DI DON TONINO. LA “FINESTRA” di ILARIA DE MARCO

Sono ancora alla ricerca di momenti e di spazi che sappiano riportare indietro nel tempo, alla scoperta di usi e tradizioni del Capo di Leuca“, spiega Ilaria, “ma il messaggio di don Tonino, la sua profezia, la sua intensità umana e spirituale, sono stati un richiamo cui non ho saputo resistere“.

La serata del 20 luglio, alle 20, sarà allietata dal flauto di Elena Borlizzi.

 

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.